L’esperanto a San Pietro Infine

Ha costituito un momento cordiale e appasionante, il convegno “Incontro con l’Esperanto” che si è tenuto a San Pietro Infine (Caserta) il 1° marzo. Seguiti con attenzione e partecipazione gli interventi che si sono succeduti (Maurizio Zambardi, Nino Vessella, Amerigo Iannacone, Renato Corsetti, Nicolino Rossi), che hanno suscitato ora interesse ora uriosità.
E a partire da sabato 8 marzo, alle ore 16, comincerà un corso gratuito di esperanto che è articolato, come corso base, in cinque lezioni e scadenza settimanale. Tutti coloro che vorranno partecipare saranno i benvenuti. Per informazioni, oltre che a me, ci si può rivolgere al n. 0823901361, e-mail: maurizio.zambardi@libero.it.

Ed ecco un esempio della duttilità dell’esperanto, che si può intuire da questa traduzione (fatta da un inglese).


Pia
nto antico

L’albero a cui tendevi
la pargoletta mano,
il verde melograno
da’ bei vermigli fior,

nel muto orto solingo
rinverdí tutto or ora
e giugno lo ristora
di luce e di calor.

Tu fior de la mia pianta
percossa e inaridita,
tu de l’inutil vita
estremo unico fior,

sei ne la terra fredda,
sei ne la terra negra;
né il sol piú ti rallegra
né ti risveglia amor.

Giosuè Carducci

Antikva ploro

Arb’ kien etendiĝis
via manet’ adora,
granato verdkolora
je ruĝa florornam’,

ĵus tute reverdiĝis
en la ĝardeno sola,
varmigas ĝin konsola
junia luma flam’.

Vi, flor’ de mia planto
batita kaj velkanta,
de mia vivo vanta
unika florornam’,

en frosta grundo dormas,
vin kovras nigra humo,
nek vin ĝojigas lumo,
nek vin revekas am’.

Giosuè Carducci
(traduz. in esperanto di E. De Montagu)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: